Home/Produzione

Tradizione artigianale, un valore sempre di moda

Da più di quindici anni il nome Fismen Accordions è sinonimo di qualità, stile e vero artigianato italiano

Ogni nostro strumento nasce dalla consapevolezza di voler creare qualcosa di unico. Ciascun prodotto è il frutto di una ricercata combinazione di materiali, Know How artigianale e moderne tecniche di produzione.
Ci vogliono tre mesi e mezzo per far nascere una fisarmonica a marchio Fismen. La nostra idea è quella di realizzare strumenti che uniscano l’innovazione del design con tradizionali tecniche di produzione artigianali.

Fase di lavorazione 1

Costruzione della cassa

Il primo step avviene nella nostra falegnameria, dove plasmiamo “il corpo” dei nostri strumenti musicali, la cassa.

La cassa viene realizzata selezionando le migliori varietà di mogano e di abete stagionato al fine di conferire allo strumento un’inconfondibile timbrica. Successivamente si passa alla fase dell’impellicciatura nella quale lo strumento viene rivestito da fogli di legno selezionati per la qualità della loro venatura.
Artigianalità e tecniche di produzione più moderne caratterizzano questa fase di produzione in cui la cassa viene prodotta alternando fasi manuali affidate ai nostri esperti artigiani a fasi in cui la produzione viene svolta da macchinari a controllo numerico. Quest’ultimi effettuano lavorazioni di precisione come quelle dell’apertura del traforo. Una volta verniciata, la cassa passa alla seconda fase di produzione.

Fase di lavorazione 2

Montaggio meccanica dei bassi

Si tratta di una lavorazione svolta interamente a mano che richiede una grande maestria artigianale.

In questo momento l’artigiano assembla i catorcetti, i pistoni e i bottoni al fine di creare il meccanismo interno che permetterà ai bassi di suonare.

Fase di lavorazione 3

Montaggio della tastiera del canto

Contemporaneamente alla costruzione della meccanica dei bassi avviene il montaggio della tastiera, ovvero della parte melodica dello strumento.

Anche questa fase viene svolta interamente a mano e richiede, a causa della sua complessità, tempi lunghi di preparazione. Le fasi di lavorazione del montaggio della tastiera possono essere così riassunte: piegatura dei tasti, montaggio delle molle, posizionamento e incollaggio delle valvole e montaggio dei feltrini e dei bottoni.

Fase di lavorazione 4

Accordatura

È la fase “principe” della costruzione dello strumento, quella grazie alla quale lo strumento acquista una “vera e propria anima”.

Dopo essere state preaccordate e incerate alla soniera, le voci vengono nuovamente accordate sullo strumento per una resa del suono perfetta.

Fase di lavorazione 5

Montaggio Accessori

In questa fase il basso, il canto e la melodia vengono assemblati insieme.

Dopodichè e vengono applicate le decorazioni in metallo: il traforo, gli angoli della cassa e le fasce del traforo. In questa fase che la cura dei dettagli è di fondamentale importanza: il montaggio degli accessori impreziosisce lo strumento conferendogli un carattere di vero e proprio gioiello artigianale.
Ecco come nasce un capolavoro Fismen, espressione del meglio del Made in Italy.

Qualità e artigianalità in ogni fase realizzativa

La prima fase della produzione parte dall’ideazione del modello grazie all’utilizzo di specifici softwares.
Per la progettazione delle componenti decorative dello strumento ci ispiriamo agli elementi naturali. Le essenze e le venature dei legni guidano le nostre scelte nella combinazione dei colori; un fiore o un pattern ricorrente in natura vengono rielaborati e trasformati in motivi decorativi che conferiscono allo strumento l’essenza di un vero e proprio gioiello musicale

Scopri le nostre Essenze

Per meglio conoscere le nostre fisarmoniche,
scarica il catalogo dei nostri prodotti

Scarica il catalogo

INSTAGRAM FEED